Festival Estivo

Alla Corte di Tavà

allacortetava

Festival estivo di burattini e marionette ai Musei Civici di Como
XXIII Edizione: 8, 15 SETTEMBRE e 13, 27 OTTOBRE 2019

Enti organizzatori:
Assessorato Alla Cultura – Comune di Como
Musei Civici di Como
Pinacoteca Civica
Teatro dei Burattini di Como

Ideata e diretta da Paola Rovelli e Dario Tognocchi

Una rassegna di spettacoli di burattini e marionette, che ha tra i suoi obiettivi  quello di far conoscere sempre più  la Maschera/burattino di Como: “Ul Tavà”. Quello di far incontrare e divertire insieme, in modo sano e intelligente, tutta la famiglia, dai nonni fino ai bambini. Quello di mantenere sempre viva l’antica tradizione dei burattini a Como.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 17,00

PROGRAMMA 2019

8 settembre ore 17.00
CORTILE MUSEO CIVICO GIOVIO COMO

Compagnia Walter Broggini, Varese
Paolino e il Po
Spettacolo di pupazzi e attori

15 settembre ore 17.00
CORTILE MUSEO CIVICO GIOVIO COMO

Teatro dei burattini di Como
Le più belle farse d’estate
Spettacolo di burattini tradizionali

13 ottobre ore 17.00
QUADRERIA PINACOTECA CIVICA COMO

I Pupi di Stac di Firenze
Stenterello e l’albero parlante
Spettacolo di burattini tradizionali

27 ottobre ore 17.00
QUADRERIA PINACOTECA CIVICA COMO

Teatro dei burattini di Como
Le fiaba di Baccarossa
Spettacolo di burattini e pupazzi

teatro-burattini-como-tava-cotoletta-2

È un appuntamento che si ripete da più di venti anni tutte le estati e che si svolge, in orario serale, nel cortile del Museo Giovio di Como.  Una sede splendida e prestigiosa che si apre ai bambini e alle famiglie che accorrono dalla città e della provincia per trascorrere appassionanti serate in compagnia del teatro dei burattini e del marionette.

Si svolge sempre tra la fine di giugno e la prima settimana  di luglio e ospita i più bei spettacoli delle compagnie italiane.

Solitamente vi partecipano centinaia di spettatori di tutte le età, perché oltre ad essere evento adatto al pubblico familiare, che va dai nonni ai nipoti, è anche occasione per aprire ai cittadini gli spazi del museo sia quelli al chiuso sia quelli all’aperto e permettere a tutti di ammirare le splendide architetture del palazzo e del cortile/giardino, oltre al vasto patrimonio archeologico. storico e artistico esposto nelle sale.

Alla corte di Tavà e un festival che vuole celebrare e valorizzare la maschera di Como Tavà appunto), e cercare di creare affezione nei suoi confronti, da parte delle nuove generazioni.